UNIAFRICA espande la propria rete di partner trovando nello sport un ulteriore punto di incontro tra Italia e Africa.

Sviluppare la conoscenza dell’Africa subsahariana in Italia anche attraverso la diffusione delle realtà sportive presenti in loco, al fine di migliorare le relazioni ed accrescere i legami a livello culturale. E’ con questo obiettivo che UNIAFRICA ha deciso di coinvolgere il Ministero dello Sport del Bénin e la Federazione beninese di rugby (FEBERUGBY) in due differenti progetti, aventi come denominatore comune il ruolo dello sport come fattore di crescita. In seguito all’incontro presso gli uffici di UNIAFRICA a agosto 2017, il Ministro dello Sport del Bénin ha potuto visitare alcune realtà sportive presenti nel territorio, che potessero costituire un riferimento per lo sviluppo di progetti analoghi in Bénin.

La visita del Presidente della Federazione beninese di rugby è stata invece l’occasione per dare inizio ad una collaborazione attraverso la firma di un accordo di partnership con cui UNIAFRICA ha voluto impegnarsi nel sostegno allo sviluppo dell’attività della federazione. In quest’ottica, UNIAFRICA non si limita a dare visibilità alla realtà beninese attraverso la propria rete di partner, ma supporta attivamente e concretamente l’attività della federazione. Grazie al proprio network, UNIAFRICA ha infatti mobilitato alcune società di rugby venete, raccogliendo e donando alla Feberugby del materiale utile all’attività della federazione tra cui palloni, divise. Inoltre, nel quadro della partnership siglata, UNIAFRICA ha donato attrezzature informatiche e si è fatta carico della realizzazione del sito della federazione al fine di darle visibilità e fornire uno strumento più utile alle loro esigenze comunicative.

Uniafrica aggiunge quindi un nuovo partner all’interno del proprio network, dimostrando ancora una volta il proprio ruolo di amplificatore delle relazioni tra Italia e Africa subsahariana.

 

Scarica il comunicato stampa